Benvenuti al KCFG, l'entusiasmante gioco di ruolo fantasy per e-mail in Italiano! Grandi battaglie, segreti intrighi, mitiche imprese ed oscuri sortilegi aspettano solo voi!

Komics Club Fantasy Game


Regolamento
Sulla homepage del KCFG troverete l'indice del regolamento; seguite i paragrafi ed imparete a giocare rapidamente!

La Magia
Nel nostro libro degli incantesimi troverete tutto ciò che riguarda l'uso della magia nel KCFG.

Il Mondo
Umani, elfi, fate, nani, draghi... maestosi monti, popolose città e profondi mari. Ecco a voi il mondo del KCFG e chi lo popola.

KCFG sul web
Ringraziamenti, ulteriori istruzioni, lista degli aggiornamenti del sito ed archivio dei messaggi. Veniteci a trovare!



  • Osteria del Daino Speziato
Speziatino à la carte

Un effetto meno noto del daino speziato, apparentemente legato a spezie che sono facilmente reperibili solo in una certa zona di Anthuar, è quello di causare l'insorgenza di uno strano morbo, detto "Sindrome della Lista 6" dall'area di maggiore diffusione dello stesso, i cui principali effetti sono disorientamento, perdita della cognizione del tempo e dello spazio e sciagurata tendenza a scegliere sempre il percorso più lungo ed improbabile tra due luoghi qualunque, anche strettamente confinanti tra loro.
Il risultato è una strage di punti cardinali, collocazioni geografiche, albe, tramonti ed altro ancora...


  • GIORNO 24
    LISTA 2
    • Inspiegabilmente, Cirdan afferma che per riprendere la navigazione sarebbe necessario attendere l'alba. Alba che è già arrivata da un po', come viene detto nella prima mail di Sadarar della giornata, precedente all'incontro con Jarkus.
  • GIORNO 31
    LISTA 2
    • Nelle mail originali, Melkor lascia la locanda poco prima dell'alba del giorno 32, ma ugualmente uscendo incontra Sadarar e Alesia che stanno rientrando, cosa che avviene nella notte del 31.
  • GIORNO 34
    LISTA 2
    • Le mail di Kintanan del giorno 41 hanno dovuto essere spostate in questo e nei giorni successivi, perché aveva fatto passare ben sei giorni nell'arco di poche mail!
  • GIORNO 35
    LISTA 2
    • Finwarod, Melkor e Radich avevano organizzato la loro partenza per la mattina del giorno 34, invece partono quella del giorno 35 senza una valida spiegazione.
    • Kintanan impiega quattro ore per arrivare da Rilm al punto in cui vede gli uomini di Adilav, più un quarto d'ora per raggiungere l'accampamento, ma dall'accampamento impiega solo un quarto d'ora per ritornare a Rilm.
    • Kintanan fa trascorrere i cinque giorni necessari a raggiungere Oniver da Rilm nell'arco di una sola mail interamente ambientata nel giorno 41 (che ha dovuto essere anticipata al 35)!
  • GIORNO 40
    LISTA 2
    • C'è da chiedersi se Kintanan sia veramente andato a Oniver, visto che lo descrive come un "paese non eccessivamente grande" e "circondato dalle montagne", quando Oniver è una città fortificata che fa regno a sé ed è in pianura!
  • GIORNO 54
    LISTA 3
    • Gatharank afferma di essersi riaddormentato dopo la battaglia ed essersi svegliato all'alba, continuando ad interagire con gli altri che stavano proseguendo le conversazioni iniziate subito dopo la battaglia e senza che il sole fosse sorto o vicino a sorgere.
    • In una mail, nella quale peraltro Gatharank parlava con Creathnach che gli rispondeva mentre era impegnato a fare tutt'altro, si affermava che il sole fosse tramontato. Peccato che non fosse ancora sorto.
  • GIORNO 56
    LISTA 3
    I tempi di percorrenza per giungere a Fellwar sono quanto meno discordanti.
    > Dalle paludi, la città dista una trentina di chilometri, e Delbaeth sembra metterci un po' più del necessario per arrivare a volo di drago, ma la cosa è plausibile. Waylander, dal tempio (visto che alle paludi non ci è arrivato) è distante 10 chilometri e ci arriva di corsa in circa un'ora (un po' troppo veloce, ma dopotutto è un drago). Non si spiega invece perché Galdarath ci metta giorni a coprire la stessa distanza, oltretutto riuscendo anche a fermarsi in un villaggio lungo la strada che nessun altro ha incontrato.
  • GIORNO 59
    LISTA 3
    • Dönitz afferma di vedere il sole nascente dietro le colline dell'Ovest!
    • Albert dice di aver passato tutta la mattinata ad allenarsi con Kakamin, e dopo l'allenamento vede Vegeta andare verso la stalla dove si trova il cavallo di Galdarath. Vegeta però si reca lì poco dopo il risveglio di Waylander (un attimo prima ha visto l'uomo vestito di nero che ha ammonito il drago rosso uscire dalla locanda in cui questi si trova), cosa che avviene piuttosto presto in mattinata.
  • GIORNO 61
    LISTA 3
    • per la serie: "idee geniali". Dopo aver viaggiato per una giornata verso la fortezza di Caio, Gatharank pensa bene di suggerire al gruppo di fare tappa al tempio di Luxiana per risolvere il problema di Kynsjam... vale a dire di ritornare indietro al punto da cui sono partiti il giorno prima! Ma dirglielo prima no???
    • Gatharank ha detto chiaramente che il tempio di Luxiana si trova a sud, eppure Galdarath lo vede dirigersi al tempio andando verso Nord
  • GIORNO 64
    LISTA 3
    • Gatharank afferma di aver passato in cella due giorni e due notti prima di decidere di andare in cerca degli altri per conto suo, quando in realtà sono passate soltanto poche ore dall'arrivo del gruppo al castello di Caio.
    • L'Orlo del Mondo di cui parla Delbaeth è un'allucinazione personale, rimasta poi purtroppo radicata in lista 3. La posizione geografica della lista, infatti, è tale che Delbaeth dopo il suo viaggio si trova semplicemente poco a sud di quello che sarà poi il Sacro Umano Impero. Ammesso che esista un "orlo del mondo", di strada da fare per raggiungerlo ce n'è ancora parecchia...!!!
  • GIORNO 84
    LISTA 6
    • Korg Grayskin arriva a Kjin poco dopo Cipril, il primo è partito a piedi in tarda mattinata, il secondo in canoa all'alba. Volendo calcolare anche la 'perdita di tempo' causata dall'attacco dei pirati alla canoa di Cipril, il fatto è comunque bizzarro.
    • gran parte dei personaggi continua imperterrita a dirigersi a Sud con la ferrea convinzione di stare andando a Nord.
    • Cora e Drip arrivano ad Heygelac dopo un viaggio in un carro successivo all'approdo sul lago. Korg e Cipril appena approdati sono ad Heygelac. Ma se è così vicino alle sponde del lago, a che serviva il carro?
  • GIORNO 85
    • LISTA 6
      La BIO di Shea Kee afferma che provenga da un paesino, Lewin, a circa quattro giornate di viaggio a cavallo ad ovest di Tejarak... paesino che per essere a tale distanza dovrebbe essere non sulla costa, come descritto, ma in mezzo al mare...
    • LISTA 6
      • Aran decide di aiutare Cora a raggiungere Elderstone con un incantesimo di teletrasporto e pertanto... la trasporta in mezzo agli acquitrini, ad ore di distanza dal villaggio di Asghiar e tutt'altro che nei pressi di Elderstone.
      • Diandra vede i cadaveri degli abitanti di Asghiar morti nell'incendio trasportati dalla corrente in un corso d'acqua. Un corso d'acqua in mezzo agli acquitrini???
      • Nelle mail di Enmor e Draco, quest'ultimo si dirige verso il villaggio di Dresgar che si trova in mezzo ad una radura... ed esattamente cosa ci fa una radura in mezzo alle paludi, specie considerando che è già stato assodato che tutti i villaggi nel Goth sono negli acquitrini e su palafitte?
        Nelle mail successive il villaggio è effettivamente sulle palafitte e si chiama Balschiar!
      • È impossibile collocare temporalmente la notte in cui lo spirito di Famiel torna a far visita al suo sposo nell'accampamento. Infatti il gruppo di viaggiatori non si accampa per la notte ma prosegue per Balschiar.
  • GIORNO 86
    LISTA 6
    • Il carro che trasporta Cipril viene separato dagli altri e prende una strada diversa, ma...
      - gli altri carri vanno ad est, il suo a sud, quindi in realtà il suo va nella direzione giusta, sono tutti gli altri ad aver cambiato strada!
      - Korg segue per un po' il convoglio principale, poi se ne separa e, correndo, riesce a precedere il carro di Cipril. Anche ammesso che fosse un carro lentissimo, come è riuscito a fare tutta quella strada in tempo per doverlo perfino aspettare?
    • Quando il suo carro si separa dagli altri, Cipril dice che si dirige a sud, "verso le colline". Quando poi fugge dal carro assieme a Korg, dice che devono andare a nord, "verso le colline". Stando alla mail di Dalin, rispetto ad Heygelac le colline sono ad Est.
      Quindi le colline sono dove? A sud? A nord? A est? Ovunque?
      Inoltre andando a nord "dopo un po' incrociano un sentiero che va nella loro direzione". Ma visto che venivano da lì lungo una strada la cosa non ha senso, avrebbero dovuto essere già su quella stessa strada e ripercorrerla in senso inverso.
    • In una mail di Dalin si afferma (di nuovo!) che Kjin è a Sud rispetto ad Heygelac. Poi Cipril e Korg vedono Sisin Bartez andare verso Nord e da questo capiscono che sta andando a Kjin. La coerenza prima di tutto...
    • Diandra fa progetti per quando lei e gli altri arriveranno ad Asghiar, peccato che siano diretti a Balschiar! Asghiar è il villaggio da cui sono appena fuggiti.
    • Dalin ridiscende in poche ore tutto il fiume da Kjin al lago ed approda ad Algat, sulla sponda occidentale dei laghi, cosa praticamente impossibile considerata la dimensione dei laghi stessi. È altrettanto impossibile che ci sia una pista che va dalla riva occidentale del lago a Valinor, o in qualunque altro posto, perché dovrebbe arrampicarsi sulle montagne ed attraversare il territorio degli orchetti, o in alternativa passare attraverso il lago!
  • GIORNO 87
    LISTA 6
    • La pista presa da Dalin (quella che andando ad ovest punta a Nord!) raggiunge un bivio dove si trova un posto di guardia e da cui poi si va ad una foresta, ma Dalin supera il posto di guardia passando attraverso la foresta. Foresta che, per inciso, si raggiunge "girando verso il bosco".
    • Sempre la stessa pista dovrebbe portare direttamente a nord, verso la capitale, prendendo la strada delle montagne (cioé andando ad ovest) che però è impraticabile per via degli orchetti. L'alternativa è prendere la strada della foresta che... sorpresa... va direttamente a nord verso la capitale!
      Sorvolando sul fatto che due strade che vanno direttamente a nord da un dato punto ad un altro dovrebbero essere la stessa strada... resta da chiedersi perché in assenza degli orchetti qualcuno preferisca passare per le montagne piuttosto che per la foresta visto che apparentemente non fa differenza!
    • Shaitan dice a Cora di essere appena tornato da Valinor, ma come può essere andato e tornato da Valinor nei soli due giorni trascorsi da quando si sono visti l'ultima volta?
    • Quando Diandra ed Emma si lavano nel torrente Diandra parla di un bagno 'in piena notte' quando in realtà è mattina inoltrata.
    • Durante il viaggio viene descritta la campagna in autunno e anche Mesario canta una canzone sull'autunno (dice di trovarla particolarmente appropriata dato il periodo), peccato che il mese di Hydrinar corrisponda all'inizio della primavera.
    • La Grandemadre dice che Emma ha agito in fretta per non perdere la luna piena di quella notte. In realtà potrà anche aver agito in fretta ma è comunque in ritardo di una decina di giorni... la luna di Anthuar è piena ogni 17 del mese, ed è il 27!
    • Il tempo impiegato da Cipril e Korg per raggiungere il posto di blocco sulla via per Valinor è ai limiti dell'assurdo: tra il viaggio via fiume e il percorso via terra servirebbe quasi un giorno e mezzo, ed essendo già sera quando arrivano a Kjin non potrebbero essere a destinazione prima del giorno 88 inoltrato neppure viaggiando tutta la notte!
  • GIORNO 88
    LISTA 6
    • Tanto per rispettare la tradizione, Lambert e Korg percorrono per un tratto la pista che porta ai monti per poi deviare verso la foresta. Non avrebbero fatto prima a prendere direttamente la pista della foresta, dato che le due piste si riuniscono proprio a Kjllian?
    • Nello scontro tra Mark e Golgotha si afferma che la battaglia durava da più di un giorno, in realtà, la lotta, cominciata dopo il tramonto, termina prima dell'alba. Stesso discorso per il raggio di sole che colpisce l'arma di Mark (il sole non è ancora sorto) e per l'affermazione di Draco che consiglia di accamparsi per la notte dato che, secondo lui, è il tramonto (in realtà è l'alba).
  • GIORNO 88
    LISTA 6
    • Il gruppo parte per il Mulino dei Dodici Corvi che, viene detto, dista da Elderstone circa mezz'ora di cavallo. Tuttavia quando i nostri giungono alla Rocca Rossa (prima di Elderstone sulla strada) è il tramonto. Loro sono partiti poco dopo l'alba. Impiegheranno poi tutta la notte e parte del giorno seguente per il tragitto Rocca Rossa-Elderstone.
    • In una descrizione della strada verso Elderstone si dice che a est era possibile vedere il mare. L'Eesinoth è in realtà nell'entroterra: impossibile vedere il mare.
    • Mark menziona più volte una gola scavata dal fiume Thor la cui sorgente è "sopra" (quindi presumibilmente a Nord di) Elderstone. La gola in questione sarebbe a sud di rocca rossa, per cui il fiume dovrebbe girare attorno ad Elderstone ed alla rocca scorrendo verso sud. Tuttavia il gruppo non lo ha incontrato, nonostante provenga appunto da sud!
  • GIORNO 91
    LISTA 6
    • Problemi con lo scorrere del tempo: il banchetto di Malou, cominciato la sera del giorno 90 dovrebbe concludersi poco dopo mezzanotte, e fra una perdita di tempo e l'altra i personaggi dovrebbero lasciare l'edificio più o meno intorno all'alba. DOVREBBERO, perché in realtà risulta che quando sono di nuovo in strada è il tramonto, tanto più che Draco e Mesario vanno a nanna appena arrivati alla locanda. Delle due l'una: o il banchetto è durato una notte e un giorno o c'è qualche problemino con i raccordi temporali.
    • Epoc e Sebastian fuggono dagli orchi all'alba. Emma si avvia verso la rocca al tramonto e li incontra mentre vengono accerchiati dagli orchi. Di conseguenza ha impiegato praticamente tutta la notte per arrivare dal bosco... al bosco...! Come se non bastasse, Emma riconosce Epoc grazie alla luce di "una luna enorme"! Anche sorvolando sul fatto che il 3 del mese è appena terminata la luna nuova, ed è già tanto che ce ne possa essere uno spicchio, che si possa vedere la luce della luna all'alba è alquanto improbabile.
    • Draco osserva la battaglia tra Epoc, Sebastian, Emma e gli orchi, ma nel suo caso è notte e non c'è neppure la luna!
    • Epoc, Emma e Sebastian arrivano alla Rocca Rossa che il sole è appena sorto, ma più tardi, durante la loro fuga alle spalle della Rocca, si dice che il sole sta sorgendo. Ci sono due possibilità: o i nostri eroi hanno impiegato un giorno e una notte a coprire uno spazio percorribile in circa un'ora, o il 3 Wyndinar è un giorno con due albe. Conoscendo gli effetti della Sindrome da Lista 6, evidentemente hanno seguito un percorso a spirale che li ha portati ad aggirare qualche decina di volte la loro destinazione prima di dirigervisi.
    • Nella descrizione del percorso fatto da Emma e dal suo cavallo si afferma come sia difficile per loro in quel frangente scendere verso il basso... probabilmente scendere verso l'alto sarebbe stata una passeggiata.
    • Dopo aver impiegato praticamente l'intera giornata per arrivare dalla Rocca Rossa alle colline che le stanno praticamente attaccate, giustamente Epoc e Diandra impiegano poco più di tre ore per arrivare da lì alle sponde del Vidiac, un percorso per cui occorrerebbe non meno di mezza giornata a cavallo.
    • Epoc afferma che sul fiume Vidiac galleggino cataste di tronchi che vengono così inviati trenta miglia a sud alla città di Blejfus, dove si trovano le segherie che li lavorano. Ad andare a sud è il Feriac e non il Vidiac, ma questo è veniale dato che i due si intersecano ed è possibile che i tronchi passino dall'uno all'altro. Il problema è quando poi Epoc dice che alcuni tronchi vengono mandati da Blejfus con delle chiatte a Valinor... ovvero rispediti indietro per le trenta miglia che hanno appena fatto per arrivare lì!
      Pensare poi a queste povere chiatte che devono risalire controcorrente un fiume nel quale navigano liberi fasci di tronchi legati assieme... speriamo almeno che i barcaioli vengano pagati bene...!!!
    • Mark afferma che Valinor è leggermente ad est rispetto al punto da cui sono partiti. Inutile dire che in realtà è ad ovest.
    • Epoc afferma che tutto è stato troppo facile (evidentemente essere catturati da tre orchi per lui è roba da poco) e che non è normale che l'esercito di lord Kyron non si sia fermato a presidiare la Rocca Rossa quando ci è passato. In realtà è normale, per il semplice fatto che non ci è passato per nulla, dato che è arrivato a Elderstone da nord e la Rocca Rossa è a Sud della città!
    • Skull afferma che il gruppo che sta inseguendo stesse provenendo da Sud. Ovviamente, veniva da Nord! Si nota però che ha capito come funzionano le cose da queste parti quando, appunto perché il gruppo a suo dire veniva da sud, ritiene probabile che stia tornando verso sud.
    • lord Kyron è convinto che il gruppo che seguono si stia dirigendo a sud-est, e afferma che sta andando verso Valinor... che è a sud-ovest...
    • "[...] noi andremo a sud, poi risaliremo a nord, in questo modo ce li avremo di fronte." (una frase che si commenta da sola)
  • GIORNO 92
    • LISTA 3
      • Lirhad si ricorda all'improvviso che Kamui è rimasto fuori e va a raggiungerlo perché "è già buio"... ma era buio anche quando sono arrivati, visto che non era ancora l'alba! E considerato che neanche hanno fatto in tempo a mangiare, è impossibile che sia passata un'intera giornata! Anche il locandiere poco dopo afferma che sia quasi mezzanotte... evidentemente la Luna Ridente ha un servizio veramente mooooooooooooooooolto lento!
    • LISTA 6
      • Nonostante Epoc e Mark siano fra i primi a lasciare il banchetto di Malou arrivano alla locanda per ultimi, inspiegabilmente non prima del mattino seguente.
    • GIORNO 93
      LISTA 6
      • Roland afferma che "nelle terre più a nord del pianeta, si sta combattendo una guerra tra i draghi". La guerra tra i draghi è iniziata nel sudest di Anthuar ed è ben lontana dallo spingersi anche solo a nord dell'Eesinoth, figurarsi "nelle terre più a nord" di Anthuar.
      • Al di là del fatto che non si capisce perché, partendo con l'idea di andare a Valinor, Epoc la superi, vada a sud fino a Blejfus e poi continui ancora verso sud, allontanandosene quindi sempre di più... ad un certo punto il terzetto imbocca la Via dei Mercanti, "poco a sud" di Blejfus.
        Stranamente, la Via dei Mercanti è a sud di Blejfus (ma in effetti è anche a nord, est ed ovest visto che gira attorno a tutto l'Eesinoth meridionale e parte del settentrionale), ma ci vorrebbero due giorni di viaggio a cavallo per arrivarci!
      • Qual è il modo migliore per andare a sudest da Elderstone? La logica vorrebbe che fosse la strada che va, appunto, a sudest, costeggiando il mulino dei 12 corvi ed attraversando le colline ed i comuni, fino agli acquitrini del Goth.
        L'esercito di Fanus riesce invece a dover valicare dei monti che, peraltro, non erano mai esistiti fino ad allora.
      • Nonostante si dica chiaramente che Epoc, Sebastian e Diandra vanno verso Sud ovest, Skull riferisce all'esercito di Fanus che le direzioni prese dai tre gruppetti sono est-sudest, sud-est e sud-sudest.
      • Dato che i tre gruppetti hanno una sola cosa in comune, ovvero essere indirizzati verso sud, come pensa di intercettarli Fanus? Andando ad Est!
        Ovviamente ha capito come vanno le cose e che se il gruppo va a Sud in realtà è perché vuole dirigersi a nord, e così potrà tagliar loro la strada!
  • GIORNO 94
    LISTA 3
    • Zelgadis afferma che si stia avvicinando l'Inverno, quando è a malapena iniziata la Primavera!
    • Ancalagorn dice di essere in giro per le città del Nord... ma del Nord di che cosa? Nibelheim è in una zona centrale di Anthuar!
  • GIORNO 95
    • LISTA 3
      • Quando Vegeta vede il coniglio e lo insegue, dice che sta calando la notte. Quando poi parla con Valgarv, poco dopo, dice che è mattina presto. O ha le idee confuse, o è l'unico drago al mondo a cui serve una notte intera per riuscire a prendere un coniglio.
      • Mentre Vegeta e Valgarv parlano si mette a nevicare... in primavera e in una zona temperata, ma a nessuno dei due sembra una cosa strana!
    • LISTA 6
      • Mishima è desideroso di ripartire e quando il maestro gli dice che potrà farlo l'indomani si lamenta perché nel luogo dove si trovano il tempo scorre più velocemente che nel resto del mondo... ma proprio per questo che fretta ha di ripartire? Se anche rimanesse lì un'altra settimana, nel mondo sarebbe trascorso molto meno tempo e non si sarebbe perso un granché.
      • Il luogo dove si allena Mishima non deve essere l'unico posto in cui il tempo scorre in modo strano... Nel giorno 94 Sartak contatta telepaticamente Cormac poco prima che raggiunga la locanda, poi va a dormire. Si sveglia il mattino dopo e raggiunge Cormac alla locanda mentre sta parlando con Wolwrite per portarlo da Diandra, cioé al massimo mezz'ora dopo il contatto telepatico...!
      • Mesario, Emma e Adnan riescono a fuggire lungo il fiume grazie a una zattera, tuttavia non è chiaro il vantaggio che i tre hanno ottenuto: è chiaro che sbarcano sulla stessa sponda perché Emma torna ai cavalli, ugualmente non possono essere attraccati tanto distante dal punto dell'agguato altrimenti la strega (a piedi) impiegherebbe molto tempo a tornare indietro. Quindi perché per Moloc e i suoi uomini è tanto faticoso l'inseguimento? Come hanno fatto Mesario e gli altri (che avevano nemici tutto intorno) a guadagnare tanto vantaggio da permettere ad Emma la sua missione senza che i nemici la intercettassero? Perché Moloc e i suoi arrivano al fiume solo dopo che la zattera è ripartita? Ma soprattutto, se quello che solcano è un fiumiciattolo, perché gli arcieri non sono in grado di colpire i tre fuggiaschi da quella che dovrebbe essere una distanza minima?
      • Premesso che, una volta tanto, con la fuga lungo il fiume Mesario, Adnan ed Emma si sono veramente mossi verso Valinor (anche se poi hanno avuto la felice idea di approdare sul lato sbagliato del corso d'acqua...), Mesario afferma che da lì in poi non ci sono altri villaggi prima di giungere a Valinor. In realtà ce ne sono parecchi, incluso quello in cui si è fermato Mark ed altri che hanno già incontrato nei loro assurdi giri.
  • GIORNO 96
    LISTA 6
    • Stando alla descrizione di Epoc, dalla sponda del fiume (presumibilmente il Feriac) si va dritti verso Valinor (il che è anche giusto se ci si dirige a nord e non, come stanno facendo loro, a sud) mentre sulla sponda opposta, raggiungibile con un ponte, la strada principale si divide in tre strade secondarie, una delle quali va verso... Valinor! Come dire che la strada raggiunge un incrocio dopodiché ne deriva una strada secondaria che fa un giro di 180 gradi e torna indietro...!
    • Moloc e i suoi uomini, seminati da Adnan, Emma e Mesario, riescono poi a precederli di un tempo sufficiente addirittura a scavare una buca per una trappola (ma non è troppo strano: ovviamente il terzetto avrà girato in tondo o fatto avanti e indietro per lo stesso tratto di strada come è consuetudine della lista...).
    • Tra l'accampamento e il bosco di Malcal c'è un ponte, tant'è che Epoc, Cormac e Wolwrite lo devono attraversare e che i nani cercano di abbatterlo. Infatti quando i nani riescono ad abbattere il ponte alle spalle dei tre si rendono conto di non poterli più inseguire. Però poi improvvisamente Mazzy parla del ponte alle sue spalle. Anche volendo ammettere che Mazzy, Cora, Sebastian e Sartak abbiano cercato di raggiungere i loro compagni non possono aver fatto in tempo ad oltrepassare il ponte dato che questo è crollato non appena Epoc e gli altri lo hanno passato.
    • Non è chiaro quanto tempo occorrerà a Mark per riprendersi dall'uso della spada, si era parlato prima di 24, poi di 48 ore, adesso (dopo 24 ore dall'uso della spada) Antares dice che ci vorranno altri due giorni.
    • Non solo non è chiaro "quando" Epoc e gli altri tornino al luogo dello scontro dove hanno lasciato Cora, Mazikeen e Sartak, cosa tutto sommato veniale perché può semplicemente essere stata omessa, ma soprattutto non è chiaro "come" ci tornino, visto che il ponte è stato distrutto dai nani dopo che loro sono passati.
  • GIORNO 97
    • LISTA 3
      • Ramza afferma di trovarsi sulla catena montuosa più a nord del mondo conosciuto, il che dimostra che la sua conoscenza del mondo è molto, molto, molto scarsa, visto che il punto in cui si trova è piuttosto centrale!
      • Quando Valgarv porta via Cora dice che è l'alba, cosa impossibile perché la scena si svolge poco dopo l'arrivo di Vegeta, che raggiunge il castello quando non è ancora calata la notte!
    • LISTA 6
      • Incredibilmente, Mishima decide di partire seguendo la strada scelta dal gruppo e va veramente verso sud come loro! Da notare però che "decide di non inoltrarsi negli acquitrini del Goth", il che è anche ovvio visto che dovrebbe cambiare strada e puntare a sudest per farlo.
      • Giunto in vista di Valinor, Mishima si ferma "in una contrada chiamata Stolberg". A parte che Stolberg cambia denominazione ogni volta che viene nominata (una volta è un villaggio, poi una fattoria, ora una contrada), per raggiungerla Mishima avrebbe dovuto superare Valinor, oltrepassare il fiume Vidiac e viaggiare per qualche altra ora!
      • Mishima parte al mattino da Elderstone e in serata è arrivato a Valinor (come è anche giusto che sia, sorvolando sul particolare che ci arriva andando verso sud e non verso sudovest come dovrebbe), tutti gli altri sono partiti già da cinque giorni e alcuni di loro non sono nemmeno in vista della città. Forse la spiegazione sta nella bizzarra abitudine dei personaggi della lista 6 di fare tortuosissimi giri anche solo per attraversare la strada.
      • Epoc e il suo gruppo percorrono l'ultima tratta prima di giungere a Valinor e arrivano ad un punto in cui il fiume "diventa navigabile". In realtà, dato che, al di là delle sue personali convinzioni, Epoc sta andando a Nord e non a Sud, il fiume è sempre stato navigabile, ed in effetti lui ha viaggiato navigandoci sopra non molto tempo prima, in direzione opposta.
      • Le truppe di Misifh (nel sud dell'Eesinoth) in marcia verso l'Ovest si uniscono alle avanguardie dell'esercito di Tristram che era in marcia già da due giorni? In marcia verso dove? Evidentemente verso la direzione sbagliata, perché se le sue avanguardie incontrano le truppe di Misifh dopo due giorni è segno che stanno marciando verso sudest piuttosto che andare anche loro verso ovest per attaccare le altre città di quella confederazione (che oltretutto non dovrebbero metterci molto a raggiungere essendo già Tristram nell'Ovest).
  • GIORNO 98
    • LISTA 3
      Valgarv afferma che dal castello di Gamish alla città di Burmesia ci sia soltanto mezz'ora di volo, in realtà occorrono quasi due giorni pieni, ma in pratica il gruppo non aveva la più pallida idea di dove si trovava.
    • LISTA 6
      • In una mail si dice che avere Astroth come alleata coprirebbe le spalle alla città del sud in caso di attacco da parte delle città dell'est... ma perché, visto che Astroth è ad ovest? Forse pensano che le città dell'est farebbero tutto il giro dell'Eesinoth per attaccare quelle del sud arrivando da est?
      • Mastar spiega ad Epoc che Cora lo ha avvertito delle intenzioni di Emma. Sì, ma quando? Cora è stata l'ultima a lasciare la stanza in cui la strega sta operando ed Epoc è andato a parlare con Mastar appena conclusa la riunione. Delle due l'una: o Cora è in grado di spostarsi a piacimento avanti e indietro nel tempo o c'è qualcosa che non quadra.
      • In una mail si racconta che Mesario entra nella cattedrale per cercare Mastar, ma Mesario era già nella cattedrale e per cercare Mastar deve scendere nella cripta.
      • Mesario entra nella cripta seguendo Mazzy e Cormac. Ma nella mail precedente erano Mazzy e Cormac a seguire Mesario... che stiano camminando in cerchio?
      • In tema col resto dei movimenti di queste terre, i profughi dell'Eesinoth sembrano spargersi casualmente ai quattro venti piuttosto che dirigersi da qualche parte. Infatti Mishima li incontra mentre va da Elderstone a Valinor, segno che si dirigono verso Elderstone, ma poi si viene a sapere che ci sono profughi di Elderstone che vanno ad Astroth (lungo la strada che arriva da nordovest, nonostante Elderstone sia a nordest...), ovvero in direzione opposta.
        Successivamente, dopo che (con velocità impressionante) si è sparsa la voce che Astroth ha chiuso le frontiere, i profughi capiscono che l'unica possibilità è andare ad Est... e di conseguenza si muovono verso nord e finiscono a Valinor...!
      • Viene detto che il grosso delle forze di Lord Kyron si trova tra Kjin e i Massicci Gemelli e che questo impedisce l'intervento degli altri eserciti. Si tratta di un'affermazione priva di senso, dato che Kjin è a quasi duecento km a sudest dei Massicci, e tra di loro c'è praticamente mezzo Eesinoth Meridionale!
      • Vargas dice di aver lasciato una guarnigione a Khandurat ed essere in marcia da due giorni "a tutta velocità" verso i Massicci Gemelli. Ma Khandurat è stata presa solo il giorno precedente, e del resto se davvero fossero passati due giorni, l'esercito avrebbe già dovuto essere arrivato ai monti da un bel po', specie andando a tutta velocità, se si considera che a velocità normale ci vorrebbe un giorno e mezzo!
        Poco dopo afferma di avere Nuova Modia alle spalle, il che è impossibile visto che deve ancora raggiungerla.
  • GIORNO 99
    LISTA 6
    • Dopo aver affermato che le sarebbero stati necessari due giorni ininterrotti per portare a termine la pozione, Emma esce dal suo improvvisato laboratorio dopo meno di 24 ore.
    • La quantità di tempo impiegata da Mark, Draco e Ioria per arrivare dalla foresta di Valinor alla città ha dell'assurdo: impiegano "poche ore", quando a volo di drago servirebbero una decina di minuti. Come al solito avranno girato in tondo sopra la foresta...!
    • Vargas suppone che Roland abbia deciso di non affrontare il suo esercito e dirigersi invece verso Nuova Modia.
      Al di là del fatto che presumibilmente Roland era diretto a Nuova Modia fin dall'inizio, visto e considerato che neanche sa dell'esistenza dell'esercito di Vargas, resta da chiedersi come potrebbe fare quanto detto visto che Vargas si trova tra lui e Nuova Modia... scavalcandolo?
      Da notare anche che Vargas afferma che Roland stia andando piano per non superare Nuova Modia... l'idea di andare veloce e fermarsi una volta lì evidentemente è troppo assurda...
    • Griswold afferma che la battaglia nei cieli di Astroth duri "da giorni", ma è iniziata solo a metà del giorno precedente.
    • A Griswold arriva il messaggio che a Valinor gli concedono udienza, solo che lui sta assediando Astroth ed è ovviamente lì che va poi a trattare.
    • Emma parla della storia fra Mesario e Gioia come cominciata due giorni prima al mercato, ma effettivamente l'incontro fra i due era accaduto solo un giorno prima.
  • GIORNO 100
    LISTA 6
    • Mishima asserisce di aver percorso tre volte avanti e indietro la strada tra Valinor e il Goth, cosa improbabile visto che ha lasciato Elderstone da soli tre giorni. Dice anche di aver finito "da giorni" le provviste, il che implica che era partito con viveri per un solo giorno, alla faccia della previdenza. Perchè poi non sia andato a comprarsi delle provviste lungo la strada è un mistero.
    • Mesario si chiede che cosa fa Olly in giro in piena notte, solo che quando lui la incontra davanti alla locanda è già sorto il sole.
  • GIORNO 101
    • LISTA 3
      I tempi del giorno 101 sono terribilmente confusi. L'attacco di Vegeta inizia poco prima dell'alba, in effetti il sole sorge mentre Kalisha sta parlando con Ramza, ma appena il loro colloquio è finito Kalisha afferma che sia arrivata la notte (hanno impiegato un giorno intero a scambiarsi quattro frasi???)
      Come se non bastasse, Kalisha raggiunge Cora ed assieme si riuniscono a Nienor, che però ha dichiaramente passato alcune ore a cercare la madre di un bambino trovato tra le macerie di un edificio: è praticamente impossibile che Cora e Kalisha abbiano speso altrettanto tempo per fare le poche cose che hanno fatto durante la giornata!
    • LISTA 6
      • Mark, che pure si era già alzato, aveva chiacchierato con Cormac ed era rientrato nella locanda per la colazione, sostiene di aver passato quasi tutto il giorno in camera a fissare il soffitto, ma quando scende a raggiungere gli altri li trova a far colazione.
      • Cormac in teoria inizia immediatamente a cercare Diandra non appena Tara fa notare la sua assenza, eppure l'incontro con Tara avviene al mattino e Cormac dice che sta calando la sera quando comincia a cercarla nei vicoli... evidentemente non è stato poi tanto celere ad iniziare la ricerca...
      • Dopo il combattimento con Gerard e i suoi scagnozzi, Cormac e Tara si allontanano nella notte... solo che è ancora giorno.
  • GIORNO 102
    LISTA 6
    • Mesario e Hyan parlano di Valinor come una 'cittadina' e lo stesso Mesario fa presente che oltre alle viuzze intorno alla locanda e al mercato c'è poco di più. Ma Valinor (nei primi giorni di gioco capitale dell'Eesinoth) è sempre stata identificata (eccetto che da Ioria che la crede un villaggetto) come un grande porto fluviale, con il più grande mercato coperto dell'Eesinoth, centro dei commerci della zona, città abbastanza grande da avere un rappresentante nel consiglio dell'Eesinoth e una ricca e florida gilda dei ladri guidata da Sparla Kellyman, che è stata abbastanza potente da spingere lord Kyron a chiedere il suo aiuto... in altre parole altro che piccola cittadina!
    • Mesario indica il quartiere delle prostitute, questo è fuori dalle mura della città per colpa dell'ipocrisia dei cittadini. Ora, tralasciando il fatto che in città è tollerata una fiorente gilda dei ladri, c'è da ricordare che quando Sisin arriva per la prima volta a Valinor (giorno 88) si imbatte in Mehar, una prostituta che esercita tranquillamente il suo mestiere in città, e da lei si fa condurre nella gilda dei ladri.
  • GIORNO 103
    LISTA 6
    • In una mail di Mesario si sostiene che il bardo aveva dormito tutto il giorno precedente e tutta la notte, il che è impossibile considerando che Mesario è giunto ferito alla locanda dopo il tramonto del giorno 102, il giorno precedente appunto. Idem per Cora che sostiene che Gioia è andata a trovare Mesario portando molti fiori durante il giorno precedente.
    • Mark cura Sebastian: ne controlla i riflessi degli occhi e il respiro come da prassi per i pazienti incoscienti, solo che Sebastian è cosciente dato che ha appena parlato con Epoc ed è anche decisamente lucido, del resto lo stesso Mark si era già accertato di questo chiedendolo ad Epoc.
  • GIORNO 104
    LISTA 6
    • Il Vidiac e il Feriac devono essere i fiumi dalle dimensioni più incostanti del creato. Il primo viene definito più volte grande ma poi Mark lo identifica come "un piccolo fiume che passa vicino al tempio di Luxiana". Sul secondo navigano cataste di tronchi nonostante il traffico di chiatte in senso inverso, ma per Mesario è troppo stretto per poterci navigare con la Starna senza correre rischi.
    • Sebbene Mark non abbia detto in che direzione si trova il tempio di Luxiana, Mesario decide che è a Sud di Valinor. Inutile dire che in realtà è a Nord, e nessuno si prende la briga di dirglielo.
    • Mark va ad arroventare la lama di un pugnale per cauterizzare la ferita di Kay e dopo chiede a Kay cosa vuole che faccia per la sua ferita.
  • GIORNO 105
    LISTA 6
    • Si parla della rissa della sera prima quando in realtà le rissa è stata due sere prima
    • Mesario ritiene che ritrovare i compagni sarà difficile, nonostante si siano dati appuntamento al tempio di Luxiana. Ma non gli si può neanche dare torto, visto che lui pensa che il tempio sia a Sud di Valinor quando è a Nord.
    • Al mattino Mesario prepara la biga, poi va a salutare ed incontra Kay, quindi ridiscende e parte, tanto che è già partito quando Cora raggiunge Epoc. Kay però dice di rivederlo "verso sera" (trovando addirittura il tempo di andarsi a comprare un cavallo nel frattempo) e trovarlo ancora intento ad attrezzare la biga!
  • GIORNO 106
    LISTA 6
    • Come è logico attendersi, Mesario afferma che per raggiungere il Mulino (che è ad est rispetto a loro) sia necessario proseguire verso nord e quindi piegare a nordovest.
    • Mesario attacca i cavalli alla biga dopo che Hyan è andato a prenderla da dove l'avevano nascosta. E Hyan come l'ha portata fin lì senza attaccare i cavalli?
    • Kay dice che per evitare gli orchetti potrebbe essere utile "allungare un po'" dirigendosi ad est. Questo nonostante la loro meta sia appunto ad est.
    • Dopo che si è deciso per non cambiare strada nonostante gli orchetti, Kay pensa che gli dispiaccia viaggiare in gruppo per via delle decisioni prese a maggioranza. Ma la decisione è stata presa dal solo Mesario che è in netta minoranza numerica (uno contro due)... al massimo potrebbe essere andato alla pari avendo dalla sua parte Gioia, che però non è stata minimamente interpellata.
    • Secondo Mesario, lui, Kay, Hyan e Gioia per andare al mulino vorrebbero passare da Elderstone e poi attraversare i municipi, in pratica decidono di andare a nord/est fino a Elderstone, poi tornare a sudest (passando davanti al mulino) fino ai municipi, quindi rifare la strada in senso opposto fino al mulino. In realtà, dato che loro si trovano a nord di Valinor sarebbe sufficiente dirigersi ad est per raggiungere il Mulino per la via più breve. Meno male che Mesario ha fretta di arrivare!
    • Mesario parla di un lago che si trova prima delle paludi, quindi presumibilmente ad est rispetto a loro, ma non c'è mai stato alcun lago da quelle parti, nonostante abbiano percorso quella strada più volte.
  • GIORNO 107
    LISTA 6
    • Il viaggio di Epoc e compagnia è l'ennesimo viaggio privo di senso del gruppo. Infatti fanno un incredibilmente lungo viaggio via fiume per raggiungere la foresta di Valinor, dove si trova il tempio di Luxiana, che è immediatamente a Nord della città, vale a dire che avrebbero sì dovuto attraversare il Vidiac, ma da sponda a sponda e nulla più. In concreto, il "bosco di conifere" nel quale le chiatte vengono attaccate non può che essere la stessa foresta di Valinor, anche se ci hanno messo più di un giorno ad arrivarci anziché le due ore necessarie a persone normali...
    • Gioia, giunta al mulino, si lamenta perché non c'è anima viva a mezz'ora di cavallo. Ma anche se fosse vero (e non si può esattamente dire che lo sia, i municipi sono vicinissimi e se non proprio in mezz'ora si possono raggiungere al più il tre quarti d'ora) lei come fa a saperlo?
    • Viene detto che uno dei rami del fiume che Epoc e gli altri stanno attraversando arriva fino al mare. Deve fare un percorso ben lungo visto che l'Eesinoth è nell'entroterra. Il tratto di mare più vicino è ad oltre 350 chilometri... nella direzione opposta!
    • Il tempio di Luxiana viene descritto come affacciato su un favoloso lago, ma quando Mark, Draco e Ioria vi giungono per la prima volta (giorno 96) non sono menzionati né il lago né il fiume. Il fiume, in effetti, c'è, è il Vidiac, ma di laghi neanche l'ombra.
    • Lasciando il mulino, Mesario viaggia "verso sud", "leggermente scostato dalla strada fatta per arrivare lì". La strada esiste veramente... ma lui non l'ha percorsa per arrivare lì, visto che è arrivato da ovest e non da sud! E in effetti c'è anche da chiedersi per quale ragione vada a sud e non ad ovest, visto che dovrebbe recarsi al tempio di Luxiana dove lo attendono gli altri.
    • Mishima avrebbe vissuto a gli ultimi giorni nelle paludi di Elderstone. Quali?
    • Cormac e Sartak arrivano al tempio al tramonto, e infatti Epoc e gli altri si riposano nel chiostro al tramonto. Tuttavia quando Sisin Lascia il tempio (dopo che Mark ha scoperto il tradimento di Galdler, Draco lo ha ucciso, Sartak ha rimproverato Draco, Sisin ha esposto agli altri la sua idea, tutti hanno contrattato e Cora ha infine deciso di seguirlo) il sole sta _ancora_ tramontando.
    • Sebastian è entrato nel tempio passando per il chiostro, però poi ricompare dalla porta di ingresso (quella che dà sull'esterno) per tagliare la fuga a Bartez.
    • Sebastian dice a Sartak di essere nato "92 anni fa" il che, considerando che di anni ne ha 70, è quantomeno improbabile.
  • GIORNO 109
    LISTA 6
    • Donovan afferma di essere vicino ai confini dell'Eesinoth, poco lontano da Elderstone. Le due affermazioni sono in contrasto: Elderstone e poco più a nord del centro dell'Eesinoth, non vicino ai confini!
    • Mesario e il suo gruppetto arrivano alle porte tempio in prima serata, si accorgono della presenza degli orchetti ed accelerano il passo... nonostante questo, quando entrano è piena notte.
    • Yama vuole indirizzare Donovan sulle tracce di Mark... e per questo lo manda completamente fuori strada, indicandogli di dirigersi ad Est quando Mark è nell'Underdark, dove è riuscito a penetrare passando da un accesso vicino al tempio di Luxiana poco fuori da Valinor, cioè a Sudovest di Elderstone.
  • GIORNO 117
    LISTA 3
    • Kuja va a bussare alla camera di Cora dicendole che vorrebbe dormire con lei quella notte... a parte l'assurdità della richiesta in sé, il gruppo è arrivato nella città di Baal all'alba!
    • Mentre vola con Dendrin, Kalisha nota il sole che sta tramontando... ma il sole era già al tramonto prima ancora che incontrassero Sizar, lasciassero la locanda e assistessero al torneo, parecchie ore prima!
  • GIORNO 118
    LISTA 3
    • Valgarv afferma che lui e Sekiria non scendono dalla loro stanza da alcuni giorni... ma ci sono entrati solo la sera prima!
    • Elithiri lascia Kuja dicendo che tornerà a controllarlo appena spunterà l'alba, solo che l'alba è già spuntata da un pezzo, in effetti prima ancora che lui ferisse Kuja.
    • Lirhad segue Elithiri mentre si allontana dal villaggio... e lo raggiunge dopo che ha finito di allenarsi, nonostante siano passate delle ore!
  • GIORNO 120
    LISTA 3
    • Quando viene avvisato della presenza degli orchi, Gumnde afferma che "si sa che quelle creature vagano nei Sette Regni". Sarà anche vero, ma la cosa è del tutto irrilevante visto che Baal non si trova neppure vicina ai Sette Regni!
  • GIORNO 121
      LISTA 3
      • Elithiri afferma di non aver chiuso occhio tutta la notte... ma il gruppo ha atteso la notte per tentare un attacco alla dimora di Gumnde, quindi la notte non è passata, al massimo è appena iniziata...
      • Dopo aver lasciato la casa di Gumnde, Kalisha dice che è il caso di tornare alla locanda per la cena, ma in realtà dovrebbe essere troppo presto perfino per il pranzo!
      • A un certo punto Kuja afferma che sia "quasi notte", sebbene il gruppo si sia allontanato da Baal poco dopo l'alba e di sicuro non abbia viaggiato per un giorno intero
  • GIORNO 122
      LISTA 3
      • Diversi personaggi parlano della Luna, Luna che proprio non c'è: il 2 del mese è luna nuova.
  • GIORNO 123
      LISTA 3
      • L'attacco dei non morti a Baal dura ore, secondo le mail che lo descrivono, eppure si svolge interamente nei pochi minuti in cui Kalisha duella con Vegeta
  • GIORNO 124
      LISTA 3
      • Erfascon afferma che siano passati giorni da quando hanno salvato Clou, ma è successo solo il giorno prima
      • Gloaron fa riferimento alla luna piena, quando in realtà la luna è calante.
      • Gloaron afferma che il gruppo andato a Baal si sia separato da loro parecchi giorni prima, ma ne sono passati solo due
      • Quando Kryenor scompare, le nubi scompaiono a loro volta e lasciano il posto a "una bella giornata di sole", il che è piuttosto strano visto che è notte...
  • GIORNO 125
      LISTA 3
      • Stando alle mail, Elfras arriva nei pressi di Baal, si accampa, passa lì la notte, quindi vi torna al mattino, nonostante questo incontra lì Kalisha e assieme a lei torna indietro e ritrova Erfascon e gli altri, evidentemente viaggiando indietro nel tempo visto che sono passate poche ore dalla loro separazione ed è tutt'altro che la mattina dopo quando si ritrovano.
      • Per qualche assurda ragione i PG, Vegeta in primis, continuano a essere convinti che la zona in cui si trovano sia a nord del mondo.
      • Elfras ritrova Erfascon e gli altri poco distante da dove li ha incontrati la prima volta, ma loro sono parecchio distanti, dato che dopo aver conosciuto lui hanno viaggiato (parecchio) per raggiungere la grotta dove si trovava Joleth, e non sono mai tornati indietro.
      • Kuja afferma di aver lasciato il gruppo da diversi giorni, ma è accaduto solo il giorno prima.
      • Erfascon afferma di avere incontrato Elfras pochi giorni prima, quando in realtà sono trascorse solo poche ore.
  • GIORNO 315
    Arlis afferma di essere diretto a Nord, ma il gruppo lo incontra mentre va a sud! Anche la spiegazione che starebbe andando a Dekan in cerca di una carovana per il regno di Dalmoran non ha molto senso, dato che stava viaggiando sulla strada maestra e dunque una tale carovana sarebbe andata verso di lui in ogni caso, ed avrebbe semplicemente potuto attenderla.
  • GIORNO 316
    Arlis afferma di voler andare con il gruppo da Tarks a Dekan sperando di poter trovare lì un passaggio per Tarks!
  • GIORNO 321
    Skoltan afferma che lo scontro con l'imperatore sia avvenuto poco più di un giorno prima dell'arrivo al santuario. In realtà sono passati quasi due giorni pieni.
  • GIORNO 322
    Riechard e Alexjei sono diretti nel Markland, e dunque a nord (non a caso vengono spesso e volentieri definiti "nordici"), per cui è impensabile che possano fare un tratto di strada assieme a Marja & Co., che sono diretti ad Iskandar e dunque ad Est! Più che di fare della strada assieme, si tratta di intraprendere una notevole deviazione!
  • GIORNO 323
    In una mail si afferma che Iside cabri per iniziare la propria discesa, ma cabrando non si scende, si sale!
  • GIORNO 326
    Skoltan risponde ad un contatto telepatico di Elenhith... che Elenhith prova a effettuare nel giorno 327!
  • GIORNO 329
    Dopo che Len Feng ha scortato il gruppo fuori dalla casa di Chen Tsung, Urumi incita i suoi compagni a partire e si incammina... verso l'uscio della casa. Quindi che intende fare, rientrare?
  • GIORNO 330
    Provhos afferma che Tzimiskes si sia diretto ad est e che in quella direzione ci sia solamente Oniver, ma Oniver non è ad est di Forsis, è a sudest!
  • GIORNO 331
    Shira parla di luna crescente e il gruppo dalla radura vede in cielo una mezza luna, ma il primo del mese la luna è calante e quasi del tutto assente dal cielo (il giorno dopo sarà luna nuova). La differenza potrebbe comunque essere dovuta al fatto di trovarsi a Faerie.
  • GIORNO 332
    È stato più volte ripetuto che il capitano Gellanthara ha tempo solo fino all'alba per spostare la sua nave, eppure alla fine della giornata viene detto che c'è ancora tempo e viene organizzata la partenza per il mattino dopo, chiaramente dopo l'alba.
  • GIORNO 333
    • Diamanda afferma di essere stata "due volte in due giorni" all'interno di un lung, ma in realtà la prima delle due volte risale al giorno 319
    • Owen si mette a camminare verso il centro dell'isola... parecchio dopo essere tornato sul continente
    • Chiparissos fa riferimento ai "giorni seguenti" all'avventura nella grotta con Xym e Carnival, ma è accaduta solo la sera prima, non è trascorsa neppure mezza giornata!
  • GIORNO 334
    • Omega fa riferimento ai "giorni di riposo" che si sono concessi, ma il gruppo si è fermato meno di un giorno a Tejarak!
    • Nelle mail originali Kalya afferma di raggiungere Tibo e gli altri sul tetto alcune ore dopo la discussione con Goro, questo nonostante loro abbiano lasciato il palazzo meno di un'ora dopo tale discussione!
    • In una mail si afferma che il gruppo alla foresta di Belsay si chieda come sia possibile che Nyx abbia raggiunto il cuore della foresta in così poco tempo, tuttavia, per quanto ne sanno loro, ci ha messo esattamente il tempo impiegato da loro stessi visto che è arrivato diverso tempo dopo (e oltretutto loro hanno perso quasi un giorno ad Armdell)
    • La sera del 333, Tibo scrive nel suo diario che attenderà qualche giorno il ritorno di Kynsjam prima di andare a cercarlo. Il mattino del 334 decide che è il momento di andare a cercarlo perché non è ancora tornato.
  • GIORNO 335
    • Nalèth si aggira per le strade di Finnell... mentre si trova a Flood!
    • Viene detto che la locanda di Almafrost è poco frequentata per colpa dei non morti di Oniver. La cosa, in realtà, è parecchio improbabile, perché è vero che il villaggio si trova lungo il percorso tra Oniver e Ugarit, ma è anche vero che, per chi non stia volando come Melenis e compagni, ci sono ben sei giorni di viaggio tra Oniver e Almafrost, è molto difficile che le condizioni della prima influenzino un granché la gente che transita per il secondo.
  • GIORNO 336
    • Quando Eloriè raggiunge Azalan e Saleria, dalla sua mail sembra che la cosa avvenga subito dopo la fine del suo colloquio con Rekhyt, ma in realtà questo non è possibile perché Saleria ha trascorso mezz'ora nel bagno e poi è tornata a dormire nel frattempo, per cui devono essere passate alcune ore.
    • Apparentemente le capacità magiche di Thalan includono preparare una zuppa in circa cinque minuti...
    • Quando Jon lascia definitivamente la locanda per dirigersi verso l'underdark, il sole è già tramontato (Idril, che è partita prima di lui, arriva in tarda serata a Finnell viaggiando istantaneamente!), per cui lo shelk non dovrebbe avere nessun problema con la luce, come invece accade.
    • In una nota NdG si afferma che Almafrost sia "appena al di là" del confine tra la Zona neutrale e il regno di Turrel, cosa che sarebbe possibile solo se il gruppo avesse continuato a volare in cerchio (o magari avanti e indietro) per tutto il tempo, visto che il confine in questione è solo a un paio d'ore di volo da Oniver e la carrozza coi pegasi l'aveva già ampiamente superato ancora prima di incrociare Melenis!
    • Anche se Almafrost è un piccolo villaggio, sembra estremamente improbabile che non abbia neppure un sarto, e ancora più improbabile che il capomastro suggerisca di cercarne uno a Ugarit, ovvero a oltre dieci giorni di distanza! Anche se la carrozza volante ci metterà solo un giorno ad arrivare, è comunque impensabile che non ci siano insediamenti più vicini (anche perché, in effetti, ci sono!)
    • Eloriè dice che la partenza per cercare Kalya è la seconda avventura nel giro di poche ore, e fa riferimento alla vicenda dei sauri, ma sono passati ben cinque giorni da quando ha fatto ritorno da Physis!
    • Se davvero Ithyl e il suo gruppo avessero viaggiato in volo per tutto il giorno come le mail lasciano intendere, non solo avrebbero oltrepassato il confine delle Terre Morte, ma sarebbero seriamente a rischio di averle superate ed essere usciti dall'altra parte. In realtà tutto questo non è accaduto perché, come già sottolineato più volte, Limphelos non può far volare coi propri venti l'intero gruppo per più di una o due ore.
  • GIORNO 337
    • Secondo le affermazioni di Nalfein, il Niflhelheim deve essere l'unico fiume al mondo che parte dal mare e va verso la montagna, dato che lui dice di "seguirne il corso" verso nord, quando il mare è a sud.
    • Mentre procede lungo le rive del Niflhelheim, Ithyl si lamenta della mancanza di punti di riferimento: evidentemente per lei un fiume non è un punto di riferimento sufficiente...!
    • Ithyl e i suoi sono l'unico gruppo al mondo capace di girare in tondo mentre sta seguendo le sponde di un fiume dritto...
    • Per poter incrociare il Niflhelheim, Ithyl e gli altri hanno evidentemente cambiato direzione di punto in bianco, smettendo di andare verso nord e cominciando ad andare verso nordest (a meno che abbiano percorso magicamente circa 400km senza accorgersene), ma se era quella la loro intenzione, a che scopo andare a nord fino al confine delle Terre Morte per poi deviare, anziché andare a nordest fin dall'inizio?
    • A un tratto, e per un bel po', le mail ambientate a Ugarit iniziano a riportare nel subject "Oniver (Palazzo reale)"
    • Quando il gruppo viene scortato nelle stanze da letto, Akka risponde ad un'affermazione di Jawara. Non ci sarebbe niente di male se non fosse che l'affermazione è stata fatta diverse ore prima...
    • Kalya usa la chiaroveggenza per visualizzare Jon, ma vede eventi che non sono ancora accaduti, facendo riferimento ai fatti del giorno 339, quando in realtà avrebbe dovuto vederlo in viaggio per Roccanova!
    • Tiresia dice che Tzimiskes è arrivato a casa sua cinque giorni prima, dunque nel 332. Se è così, Melenis deve essersela presa molto comoda quando le hanno chiesto di recapitare il messaggio a Forsis, visto che, stando al suo racconto, è successo poco dopo l'arrivo dell'uomo a Ugarit, ma tre giorni dopo, nel 335, lei non era ancora neppure arrivata ad Oniver (che dista due giorni di volo da Ugarit).>
  • GIORNO 338
    • Nelle mail originali, Shade afferma di voler fare sì che Anthuar e il piano delle ombre si unifichino, cosa di per sé impossibile perché il piano delle ombre è già parte di Anthuar, mentre ciò che intende lui è che si unifichi al Piano Primario.
    • La mail che descrive l'arrivo di Urumi nel piano primario era in realtà parte di una mail ambientata nel 339, il che avrebbe significato che la yoko avesse impiegato quasi un giorno per attraversare il portale!
  • GIORNO 339
    • Dalle mail sembra che Katrina non conosca Romenna e non vi sia mai stata, quindi come fa a teletrasportarsi lì?
    • Stando alle indicazioni di Arm nelle mail originali, Santa Elenthari si trova a un giorno e mezzo circa di viaggio da Ugarit verso sud-est. Curioso che nessuno dei personaggi si sia accorto di trovarsi in mezzo al mare fino a quel momento...
    • A Ormeri il gruppo decide di mettersi a cercare una locanda nonostante le guardie alle porte ne abbiano indicata una a Nyx, per sua stessa ammissione
  • GIORNO 341
    • Nel giorno 340 Ithyl aveva originariamente affermato di dover viaggiare verso nord da Romenna, ma nel 341 arriva ad Antarion, che è a nordovest rispetto a Romenna, mentre era a nord rispetto al punto da cui loro sono arrivati nelle Terre Morte. Ricapitolando, il gruppo ha fatto una deviazione completamente inutile a est, viaggiando per oltre 250km, solo per poi farne altri 300 a nordovest per andare ad Antarion, quando avrebbe semplicemente dovuto proseguire a nord fin dall'inizio.
    • All'andata, la bottega di Quimby è lontana dalla casa di Tiresia, tanto che la sua vicina, Michelle, non sa indicare bene a Melenis (che ha sempre vissuto a Ugarit e quindi sicuramente conosce le strade piuttosto bene) come arrivarci. Al ritorno, però, misteriosamente la bottega è piuttosto vicina alla torre, e il gruppo (che non è mai stato prima a Ugarit e non ha più nessuna guida) riesce a tornarci senza il minimo problema.
    • Frrrsh in una mail riesce a mettersi al fianco di Lhandra, che ha appena superato il sentiero di pietre che attraversa l'acquitrino, specificando di non averlo attraversato a sua volta...
  • GIORNO 342
    • Jon & Co. stanno scrivendo le proprie mail nel 343 supponendo di non essere in FlashBack, in realtà questo non è vero, perché Elita ha impiegato tre giorni (dal 336 al 339) per arrivare da Anbraxas al punto in cui ha incontrato loro, e non c'è alcuna ragione logica per cui a loro debbano servirne quattro per tornare indietro lungo la medesima strada.
    • L'intera sequenza riguardante Miza, Thalan e Tikraen ha dovuto essere spostata in avanti di un giorno dato che si svolgeva in realtà nel 341 ma improvvisamente i tre incontravano il gruppo di Jon, che sarebbe arrivato lì solo il giorno dopo!
  • GIORNO 344
    • Phillean "cabra" verso terra, evidentemente tende a volare a testa sotto.
    • Nel giorno 339, a Santha Elenthari, il locandiere della Piccola Santa aveva affermato che Chiza fosse piuttosto lontano da lì. In realtà si scopre ora che è a poco più di un giorno di marcia, dato che è a nordest di Ugarit (come Santa Elenthari) a una distanza di circa tre giorni (Santa Elenthari è a poco più di un giorno e mezzo). Vero è che nelle intenzioni Santha Elenthari era a sudest di Ugarit e non a nordest, ma anche così si sarebbe trattato di meno di tre giorni di distanza.
  • GIORNO 344
    Non c'è da sorprendersi che Kevhorn sia conciato male visto che ha percorso a nuoto in cinque giorni un tragitto che ne impiega sei in nave...
  • GIORNO 349
    • Ad un tratto le mail (perfettamente in tempo reale) del gruppo sul Riverwind iniziano ad essere marcate "[FB 344]"
    • La torre di Lord 0 si trova a circa un centinaio di metri dal gruppo, ma nelle mail originali le palle di fuoco di Ryan senior non riescono a raggiungerla, pur arrivando dichiaratamente a circa duecento metri...
  • GIORNO 352
    • Pincher afferma di conoscere Talruum perché ha passato lì dei giorni in attesa che Shiver e Shaggy terminassero l'addestramento, ma è trascorso solo un giorno dal loro arrivo in città!

    Torna all'indice generale




  • Il Komics Club FANTASY GAME è ideato da Carmelo Massimo Tidona.

    Homepage | Cos'è un Gioco di Narrazione | Come si gioca | Le Regole | Le Regole dell'Ambientazione
    Creare un Personaggio | La Magia | Le Divinità | Il Mondo | KCFG sul web