Benvenuti al KCFG, l'entusiasmante gioco di ruolo fantasy per e-mail in Italiano! Grandi battaglie, segreti intrighi, mitiche imprese ed oscuri sortilegi aspettano solo voi!

Komics Club Fantasy Game


Regolamento
Sulla homepage del KCFG troverete l'indice del regolamento; seguite i paragrafi ed imparete a giocare rapidamente!

La Magia
Nel nostro libro degli incantesimi troverete tutto ciò che riguarda l'uso della magia nel KCFG.

Il Mondo
Umani, elfi, fate, nani, draghi... maestosi monti, popolose città e profondi mari. Ecco a voi il mondo del KCFG e chi lo popola.

KCFG sul web
Ringraziamenti, ulteriori istruzioni, lista degli aggiornamenti del sito ed archivio dei messaggi. Veniteci a trovare!



  • MONACO

Classe da cui deriva: Sacerdote

Da un certo punto di vista si potrebbe sostenere che i monaci siano i fratelli più umili dei sacerdoti, in realtà essi sono coloro che più dei sacerdoti stessi si sforzano di mantenere vivi ed attivi i precetti degli dei, non predicando ed officiando i riti ma, spesso, con il duro lavoro ed il “servizio attivo”.
I monaci risiedono nei monasteri, anche se alcuni di essi preferiscono viaggiare e mescolarsi alla gente, e non di rado se ne possono incontrare intenti in pellegrinaggi che li portano a spostarsi a piedi da un monastero all'altro attraversando l'intera superfici di Anthuar, per il loro stesso desiderio di farlo o per scortare i pellegrini.
Normalmente i monaci non hanno alcuna abilità combattiva, sebbene vi siano eccezioni (monaci di divinità quali Dumbar o Daimat sono portati al combattimento per natura), ed il loro compito principale è quello di offrire ai fedeli ciò che la loro divinità comanda. L'esatto significato di questa affermazione può ovviamente variare secondo la divinità interessata: i monasteri dei monaci di Flean assomigliano spesso a dei rifugi per i senzatetto, laddove nessuno si sognerebbe di chiedere ospitalità ai monaci neri di Moriana, il cui unico compito sembra essere quello di aggirarsi silenziosamente ovunque vi siano morti e moribondi (se non di aggirarsi silenziosamente per fare in modo che dove ci sono loro ci siano morti e moribondi…).
Un monaco ha le caratteristiche di un sacerdote, ma è in grado di utilizzare solo ed esclusivamente i Poteri e/o incantesimi favoriti dalla divinità che serve. Al momento della creazione del personaggio egli può inoltre scegliere un incantesimo del Potere Universale per ogni PM che possiede.
Una volta al giorno, il monaco può adoperare uno qualunque dei suoi incantesimi, eccetto quelli del Potere Universale, senza spendere PM.
Inoltre, quando un monaco raggiunge la sua piena illuminazione (al momento in cui riceve l'ultima promozione periodica ^__^), la sua divinità, se lo ritiene meritevole, può decidere di donargli un ulteriore incantesimo, a scelta della divinità stessa, che egli utilizzerà da allora in poi senza spesa di PM sempre scelto tra quelli favoriti dal dio), o un potere speciale adeguato alla divinità stessa.

VdC: -1, 0 o 1(secondo la divinitÓ)

Classi Avanzate Disponibili:
- Ordini Universali
- Profeta

Torna all'indice generale - Elenco delle classi - Torna al paragrafo 5 >>




Il Komics Club FANTASY GAME è ideato da Carmelo Massimo Tidona.

Homepage | Cos'è un Gioco di Narrazione | Come si gioca | Le Regole | Le Regole dell'Ambientazione
Creare un Personaggio | La Magia | Le Divinità | Il Mondo | KCFG sul web